23 Novembre 2021

L’eccomi di don Francesco: molto più di un canestro da tre punti!

Nella decima puntata di "Eccomi", in onda su Tv2000, si racconta don Francesco Avanzi, prima ingegnere e giocatore di basket. Oggi è il parroco dell'Unità Pastorale Beata Vergine dello Spino di Reggiolo (RE).

Siamo nella provincia di Reggio Emilia. A Francesco, ingegnere e giocatore di pallacanestro, non manca niente. Ma…

A 16 anni un incidente sul campo lo aveva costretto a stare in ospedale per due settimane. Ancora non lo sapeva, ma sarebbe stato l’inizio di un lento, graduale cambiamento. L’incontro con la sofferenza degli altri, il servizio civile nelle Case della Carità accanto ai disabili, la missione in Africa… e alla fine la scoperta che si può amare e rispondere “Eccomi” alla chiamata di Dio, anche come prete.

Oggi don Francesco Avanzi è il parroco dell’Unità Pastorale Beata Vergine dello Spino di Reggiolo (RE).

“Sento che la Chiesa è veramente una famiglia – spiega don Francesco – in cui tutti siamo corresponsabili. Anche delle esigenze economiche. Da noi poi, in questo momento, tra aiuti ai bisognosi, ricostruzione della chiesa dopo il sisma, scuole materne, oratorio e attività normali… le spese proprio non mancano!”

Se vuoi, qui trovi l’intera puntata di Eccomi dedicata a don Francesco…

23 Novembre 2021
raccontaci

Hai una storia da raccontarci?

Condividi la tua esperienza, ti potremo contattare per saperne di più.

Iscriviti alla nostra newsletter